La mastopessi è l’operazione finalizzata alla correzione del seno sceso, rilassato e svuotato.  L’intervento è studiato per sollevare I tessuti mammari e il complesso areola-capezzolo, conformando un seno armonico ed esteticamente gradevole. Esistono diverse tecniche per l’effettuare questo intervento e il Dr Roberto Uccellini  discuterà con voi qual è quella più opportuna per il vostro caso e vi spiegherà la tipologia e il decorso delle cicatrici.

L’aspetto esteticamente gradevole del seno è conferito dalla forma, dal volume e dalla tonicità dei tessuti, ma anche dalla posizione dell’areola e del capezzolo, che devono trovarsi ad un’altezza adeguata (al di sopra del solco sottomammario) e nella posizione corretta.

Alcune donne, a seguito di dimagrimenti considerevoli o successivamente alla gravidanza e all’allattamento o per congenita predisposizione, possono presentare una ridotta tonicità del seno con tendenza dei tessuti a scendere verso il basso (ptosi) e con cute grinzosa e rilassata.